COME SCEGLIERE IL COLORE ADATTO PER I TUOI CAPELLI

ARMOCROMIA: COME SCEGLIERE IL COLORE PER I TUOI CAPELLI

blog image

Qual’è il colore più adatto per i tuoi capelli? Te lo dice l’armocromia

Come scegliere il colore adatto per i tuoi capelli? Esiste una formula? La risposta arriva con l’armocromia, ormai un’arte sempre più fondamentale. È per questo che la Polverini hair academia ha organizzato un seminario di armocromia per parrucchieri il 9 e 10 Ottobre 2022.

Armocromia: come scegliere il colore di capelli giusto!

Il mestiere del parrucchiere si basa da sempre nel decidere il taglio giusto e i colori vincenti per esaltare i look dei clienti. Per i professionisti del settore è allora indispensabile un focus sui colori per riuscire a scegliere per ogni cliente il colore adatto ad ogni personalità:  un corso di armocromia che permette di valorizzare la forma del viso, lo sguardo e la pelle di ognuno.

Non a tutte le tonalità di pelle infatti vengono legate le cromie giuste: è importante quindi seguire dei colori che siano in armonia con i colori di ogni cliente.

Le regole base per la scelta del colore più adatto per i nostri capelli:

Proviamo allora ad entrare nel vivo dell’argomento, per capirne ancor di più i benefici in termini di immagine. Inanzitutto è importante distinguere le tonalità della pelle dei propri clienti: predominanza fredda o calda. Accostando un telo argento o uno oro al volto è infatti possibile determinare la tendenza della propria pelle. Ad esempio, vicino ad un telo argento, una pelle calda si spegnerà moltissimo rispetto ad una pelle fredda. Quest’ultima al contrario ingrigirà a contatto con un telo oro. Questo è solo uno dei tanti indizi per capire se è bene partire da un riflesso caldo oppure un tono ghiaccio.

Avevamo già trattato in passato questo argomento ma vediamo più nello specifico quali colori scegliere asseconda del proprio DNA cromatico di base:

 

Biondi:

Chi desidera un biondo freddo, ice, platino o tendente quasi al blu, dovrà sapere che questo tipo di colori si legano meglio alle pelli chiare e rosate: come quelle di Jennifer Lawrence o Cara de Lavigne. Un biondo più dorato, dalle sfumature mielate, sarà invece più consigliabile per delle pelli sempre chiare ma calde. Questo può essere l’esempio di Jennifer Aniston e Blake Lively.

Per quanto riguarda invece le pelli più scure, se si desidera una sfumatura bionda, quella più adatta sarà un biondo latte o vaniglia, che esalta i colori nei suoi contrasti.

Biondo sottotono freddo Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence con un biondo freddo per sottotono chiaro
Jennifer Aniston Sottotono caldo
Jennifer Aniston con un biondo miele per sottotono caldo

 

Castane:

Le pelli calde e ambrate richiedono un castano caramello, luminoso come quello di Penelope Cruiz e Emily Ratajkowki. I clienti dai toni più chiari invece saranno indirizzati su castani dalla predominanza fredda, più scuri come nel caso di Adriana Lima e Monica Bellucci.

Penelope Cruz sottotono caldo
Penelope Cruz con un castano caldo in linea con il suo sottotono
Adriana Lima sottotono freddo
Adriana Lima con un castano scuro per esaltare il suo incarnato chiaro

Rossi:

Ultimi, ma non ultimi, i toni del rosso. Rossi arancioni, fragola o ruggine si armonizzano con carnagioni più candide. Si veda a proposito come il rosso di Emma Stone e Julianne Moore sia perfettamente equilibrato con il loro incarnato chiaro. Al contrario invece, un rosso mirtillo, più forte e pigmentato, come quello di Rihanna pochi anni fa, si lega meglio a tonalità di pelle più scure e ambrate.

Julienne Moore sottotono chiaro
Julienne moore con un rosso chiaro
Rihanna sottotono scuro
Rihanna con un rosso più scuro perfetto per la sua pelle ambrata

Il corso di armocromia:

Articolato in due giornate, il 9 e 10 ottobre, il seminario sarà tenuto presso la nostra accedemia, in collaborazione con la consulente d’immagine Marianna Caporali e Angelo Nenna di Stayinpalette e Glaminar Academy. Rivolto ai professionisti del settore, il corso è stato ideato per coloro che si approcciano per la prima volta al mondo dell’armocromia e che vogliono conoscere questa disciplina dal punto di vista teorico e pratico. Saranno introdotti cenni storici, teorie del colore e sfatati falsi miti oltre a spiegare come effettuare un test di armocromia e costruire palette di abbinamenti per le proprie clienti.

 

Se sei interessato, CONTATTACI!