Aprire un negozio di parrucchiera: la storia di Annamaria - Polverini Hair Academia

Aprire un negozio di parrucchiera: la storia di Annamaria

blog image

L’esperienza di Annamaria nell’aprire un negozio di parrucchiera con la Qualifica ITEC

Nel mondo della bellezza ogni professionista ha una storia unica da raccontare. Alcune di queste storie non solo ispirano, ma dimostrano anche il potere della formazione. Nell’articolo di oggi parliamo con Annamaria Cavallo, un’ex studentessa della Polverini Hair Academia che ha realizzato il suo sogno di aprire un negozio di parrucchiera.

Il nostro incontro con Annamaria non è solo un’opportunità per scoprire il suo percorso, ma anche per mettere in luce l’importanza di un percorso completo che, partendo da zero, ti permetterà di apprendere tutto quello che c’è da sapere nel mestiere di acconciatore. Dall’aula al salone, Annamaria ci racconta come la Qualifica di Secondo e Terzo Livello sia stata fondamentale per acquisire le competenze tecniche e imprenditoriali necessarie per emergere e distinguersi.

Annamaria, puoi raccontarci un po’ della tua storia?

Vengo da un paesino in Basilicata, Sant’Arcangelo. Dopo aver finito il titolo di studio in ragioneria ho deciso di intraprendere la carriera da parrucchiera. Da circa un anno ho un salone a Sant’Arcangelo (PZ), Annamaria Hairstyle Spa“.

Annamaria Hairstyle aprire un negozio di parrucchiera

Qual è stata la tua principale motivazione per intraprendere questa carriera?

La motivazione deriva dalla mia esperienza con i parrucchieri. Ogni volta che entravo in un salone uscivo sempre piangendo. Volevo fare la differenza. Volevo creare una vera e propria opera d’arte, una scultura, adatta alla cliente che entra in salone, al suo stile di vita, qualcosa che sappia gestire da sola. Ho sempre pensato che sì, è bello vedere la soddisfazione negli occhi di una bambina o una ragazza che esce dal salone, ma valorizzare anche chi è più adulta è qualcosa che mi ha sempre appassionato“.

Come hai scoperto il corso di Qualifica Internazionale per parrucchieri?

Ho partecipato ad un Open Day in Accademia e mi ha colpito il metodo di studio dove ogni alunno veniva seguito singolarmente giorno dopo giorno. Ho capito fin da subito che sarei stata seguita individualmente per apprendere nel modo corretto. Ho apprezzato il metodo scolastico per tutto il mio percorso“.

Cosa ti è piaciuto di più del tuo percorso formativo, la Qualifica di Secondo e Terzo Livello?

Nella Qualifica lo studio era sempre in presenza, in Accademia. Sono stata molto contenta di stare effettivamente a scuola per la maggior parte del tempo. I miei sbagli venivano subito corretti, ogni problema veniva risolto in modo immediato. Inoltre, potevo fin da subito applicare su cliente ogni tecnica“.

Poi, la Qualifica Internazionale per me ha voluto dire aprire un salone, ma anche avere la possibilità in futuro di aprirne altri fuori dall’Italia. La vita non sai mai dove ti può portare, per questo ho scelto la Qualifica“.

Annamaria a lavoro in Accademia

 

contattaci

C’è qualche aneddoto o esperienza particolare che ti piacerebbe condividere riguardo al tuo percorso formativo?

Sicuramente le esperienze più belle in Polverini sono stati gli shooting e le opportunità di lavorare con persone famose. Grazie all’esperienza in Polverini ho potuto realizzare questo piccolo sogno e ad oggi è una delle cose a cui tengo di più. In accademia mi sono fatta anche amicizie che mi sono venute a trovare in Basilicata quando ho aperto il salone e con cui sono ancora in contatto, a cui tengo molto“.

 

Aprire un negozio di parrucchiera: qual è il tuo prossimo obiettivo?

A Luglio sarà un anno di apertura del salone, ma voglio continuare a crescere. Non pensavo di riscontrare tutto questo successo nella mia piccola realtà. Sogno di aprire un altro salone!

Annamaria ci tiene anche a parlare della  sua esperienza nel mondo dell’Hair Spa.

Tra i servizi che propongo ai miei clienti in salone ho anche l’Hair Spa. La Polverini oltre all’ambito stilistico, coloristico e delle acconciature ci ha formati anche nell’ambito curativo. Ad oggi mi sono specializzata maggiormente ma le basi di tricologia sono derivate dai loro insegnamenti. Mi piacerebbe espandere anche questo aspetto nel mio salone, dedicando alcune aree specifiche alla cura del capello, alla caduta, forfora, psoriasi e dermatiti.

annamaria cavallo aprire un negozio di parrucchiera
Annamaria Hairstyle

Che consigli daresti a chi sta pensando di intraprendere la carriera di parrucchiere?

Al mondo d’oggi molti scelgono la professione del parrucchiere senza una vera passione. Il lavoro non è semplice come si pensa, ci sono molte sfide. E’ importante scegliere una buona scuola per non rovinare l’aspetto delle clienti, per valorizzarle. Non è una professione da sottovalutare, alle spalle deve esserci una buona formazione perché tutto questo si possa avverare“.

“Nel mio paese ci sono 6mila abitanti, 7 saloni per parrucchieri, di cui anche alcuni storici e molto forti. Dicono tutti che sono stata coraggiosa, ed è vero. Ho iniziato l’Accademia nell’Ottobre 2020 e l’ho finita a Giugno 2023 prendendo sia la Qualifica di Secondo Livello che l’Abilitazione. Ho aperto subito dopo il salone perché la scuola mi ha dato la possibilità di sentirmi pronta. Se avessi fatto un’altra scuola non so se questo sarebbe accaduto. La Polverini mi ha dato la sicurezza, l’autostima di aprire un attività mia fin da subito. Ho aperto il salone a 23 anni, mi ritengo un’imprenditrice giovane e sono contenta della scelta fatta perchè mi sta dando tanta soddisfazione!

Aprire un negozio di parrucchiera: scopri la Qualifica Internazionale

Ci piace condividere le storie di successo che scopriamo alla Polverini Hair Academia. È stimolante vedere uno studente credere fermamente nei propri sogni e impegnarsi duramente per realizzarli! Ringraziamo Annamaria per la sua testimonianza!

Sei interessato anche tu ad aprire un negozio di parrucchiera?

Inizia  il tuo percorso alla Polverini Hair Academia con la Qualifica di Secondo e Terzo Livello ITEC!

contattaci