Taglio capelli corti: come realizzare un taglio obliquo perfetto

Taglio capelli corti: come realizzare un taglio obliquo perfetto

blog image

Taglio capelli corti: come realizzare un taglio obliquo perfetto

 

Saper realizzare forme e volumi ben strutturati sui capelli è il sogno di ogni aspirante parrucchiere, ma per arrivare a questo, è necessario possedere delle basi solide riguardo le tecniche principali per il taglio capelli corti.

Noi di Polverini Hair Academia diamo molta importanza allo studio della tecnica geometrica applicata alla testa insegnata nel Corso taglio base.

Ecco i 4 step indispensabili per realizzare un taglio obliquo perfetto!

 

Postura

 

Come primo step il parrucchiere non deve iniziare ad eseguire un taglio senza aver prima controllato la postura.

La postura infatti è il 70% della riuscita di un buon taglio.

Questa non deve essere frontale alla sezione ma è importante che sia laterale ad essa. In modo tale da poter eseguire un corretto taglio in prospettiva.

Importante è anche la distanza dell’operatore dalla sezione, che non deve essere troppo vicina in quanto può compromettere il risultato finale del taglio.

 

Divisioni in obliquo

 

Come ogni stilista che si rispetti prima di iniziare la sua idea, parte dalla realizzazione di un disegno.

Nel taglio dei capelli  le divisioni sono il progetto.

Le divisioni in obliquo devono essere su tutta la testa parallele tra loro compreso la parte dentro le bozze.

 

SCOPRI IL CORSO

 

Taglio

 

Dopo aver delineato il progetto è giunto il momento di tagliare!

Iniziamo il taglio obliquo dalla parte occipitale destra e sinistra, ricordandosi di inclinare prima la testa in avanti fino all’osso della bozza occipitale.

Dopo la testa deve tornare in avanti, in asse al collo. Questo è molto importante nell’esecuzione del taglio obliquo perché altrimenti si perderebbe la pendenza dell’obliquità e si rischierebbe di sbagliare inclinazione.

 

Rispettare il creato

 

Ultimo step è valido per tutti i tipi di tagli, non solo per il taglio obliquo.

Dopo aver creato la linea guida nella prima sezione, questa va rispettata in tutte le sezioni perché se no si rischierebbe di creare una imprecisione nel perimetro di volume e un taglio scorretto nel suo risultato finale.

 

per saperne di più CONTATTACI