Attività extraordinarie alla Polverini Hair Academia

blog image

Attività extraordinarie alla Polverini Hair Academia

Attività extraordinarie: insegnare la creatività  di una professione, pensando diversamente

Attività extraordinarie rappresenta una delle grandi novità del nostro nuovo anno accademico.

La nostra missione, infatti, è preparare gli studenti al futuro farli pensare in modo innovativo, critico e indipendente con la capacità di connettersi al mondo circostante. Non ci sono cervelli uguali, ogni studente è diverso: gli studenti hanno differenti punti di forza, differenti bisogni, diversi talenti, diversi sogni, non si può insegnare nello stesso modo a tutti.

La Polverini Hair Academia, proprio per questo, ha deciso per il nuovo anno accademico di integrare le consuete materie di studio con attività EXTRA-ORDINARIE, ovvero attività che mettano alla prova gli studenti in ambiti a loro inusuali per sviluppare in situazioni non comuni la propria fantasia, estrosità, creatività, intelletto e quindi…..#thinkdifferent.

Si sostiene spesso che la creatività è una capacità molto importante per il futuro e che le nuove generazioni dovrebbero possederla per saper affrontare le sfide che il mondo in rapido cambiamento pone loro.
Per inserirsi con successo in scenari sempre più imprevedibili è infatti importante essere altamente flessibili, trovare vie di uscita efficaci e rinnovarsi continuamente

Sollecitare la mente negli allievi può allora aiutare questi ultimi a maturare sensibilità, pensieri e atteggiamenti meno convenzionali e più personali.

Non è da sottovalutare, a supporto dell’importanza di coltivare anche la fantasia, in situazioni inusuali rispetto alla propria quotidianità, che le capacità creative sono una potente risorsa per far fronte a situazioni personali e collettive difficili e critiche facendole diventare occasione di crescita e di apprendimento.

L’apprendimento è per definizione un atto creativo. La persona che apprende destruttura, mastica la materia trasmessa dall’insegnante l’assimila e la ricostruisce secondo le proprie strutture mentali.

Dunque un modello didattico per essere efficace dovrebbe ricalcare questo processo di metabolizzazione e le tecniche creative sono particolarmente utili per sviluppare le abilità di imparare ad apprendere.

“Se gli uomini si dividono in due gruppi: quello della ristretta élite di persone predestinate che hanno ricevuto alla nascita in regalo il potere della creazione, e quello della massa immensa destinata alla contemplazione del genio irraggiungibile e alla semplice utilizzazione dei suoi prodotti, l’umanità avrà delle difficoltà nel progredire. Se al contrario la creatività è una funzione universale, potenzialmente presente in ogni individuo, allora la realizzazione di questa funzione diventa un problema di educazione”.

(R. Golton, C. Clero, L’activité créatrice chez l’enfant).

Proprio per questo la Polverini Hair Academia con il progetto attività extra-ordinarie organizza attività trasversali al normale programma didattico per far vivere esperienze diverse  e costruttive ai propri allievi.

Già in programma sono previste:

  • Novembre PARCO AVVENTURA Il Gigante Villa Demidoff
  • Domenica 24 e Lunedì 25 febbraio presentazione Academy Collection primavera/etsate 2019 in collaborazione con bioBOTANIC e Polverini Group
  • Lunedì 18 marzo COSMOPROF BOLOGNA
  • Domenica 26 maggio 2019 SHOW STUDENTI
  • Domenica 28 aprile 2019 grande evento 20 VIDAL SASSOON e Polverini Hair Academia presentano la loro Collezione Moda 2019

Faranno parte del progetto anche Contest sia televisivi che non, a cui i nostri studenti parteciperanno sfidandosi con altre accademie.

Per info contattateci, vi aspettiamo!