moda capelli | Un menu gourmet per nutrire i capelli durante l’estate

blog image

moda capelli | Un menu gourmet per nutrire i capelli durante l’estate

 

moda capelli |

Il sole bacia i belli & le belle. Ma solo con le dovute accortezze ed un’ottima dose di coscienza. Eh si avete proprio capito bene! Per poter godere appieno degli innumerevoli benefici del sole, non possiamo dimenticarci di prendere le giuste misure per i nostri amati capelli. No panic… dal piatto alla testa, il passo è breve! Ormai Beauty & Food rappresentano la combo vincente. E se vi state domandando cosa abbiano in comune questi due settori , all’apparenza ben lontani, in realtà sono molto più simili di quanto crediate. L’artigianalità, l’importanza del “fatto a mano”, l’autenticità di un piatto gourmet può essere tranquillamente paragonato al lavoro di un acconciatore in Salone (di qualità ovviamente) dove la cliente si aspetta una coccola personalizzata, preparandosi ad una esperienza emozionale da un lato gustativa, dall’altro estetica, studiata sulla base delle proprie esigenze. Provate a pensare ad esempio alla capacità di cucire un taglio su misura della cliente. In the summerlife anche cute e capelli hanno dunque bisogno di una nutrizione extra, in maniera sana e bilanciata per ridare spessore, brillantezza, forza e salute ad una chioma stressata da lavaggi frequenti e colorazioni strong. La remise en forme tricologica, secondo le nuove ricerche, passa da una dieta equilibrata, composta da prodotti ad hoc, ricchi di carboidrati, proteine e grassi. Un menu di cura e trattamento che si aggiorna e modifica in base alle nuove necessità della cliente, seguendo l’evoluzione della sua testa come il kit di bioRICOSTRUZIONE by bioBOTANIC per un percorso di bellezza naturale ad hoc. Ma quali sono i consigli per nutrire al meglio i capelli, specie in vista della calda stagione, da sempre sinonimo di stress per la nostra chioma (vi dicono qualcosa le voci cloro, vento, caldo e salsedine!?!). Ricordatevi che quello che mangiamo – nel bene e nel male – si riflette anche sull’aspetto della nostra cute che, proprio come la pelle del viso, risente di una cattiva idratazione o del consumo di cibi spazzatura. Ecco perché per un cuoio capelluto sano, che si traduce in fusti capillari nutriti e forti, «occorre portare in tavola frutta e verdura di stagione. Il risultato: capelli lucenti e visibilmente in salute!

moda capelli |moda capelli |

moda capelli |

 

ATTENTA ALLO STRESS DA TROPPO SOLE

Sì anche all’uso di prodotti solari, per proteggere la chioma dai danni del sole. Prima di partire per il mare puoi prenotare un trattamento “riempitivo” con proteine e pigmenti per il capello, magari scegliendone uno gloss e riflessante: un capello “pieno” ha più struttura ed è più resistente, in grado di proteggersi da solo dalle aggressioni di sale, sole e cloro. Se hai i capelli lunghi, in spiaggia opta per la coda, mentre se hai un haircut corto, sì a un foulard annodato sulla testa, stile scudo anti UV. Mi raccomando, lavate i capelli al rientro dal mare, senza lasciare che il sale li disidrati troppo. E poi non dimenticare di bere: sì ad acqua naturale in abbondanza, fino a due litri al giorno. Vedrete i vostri capelli cambiare in meglio.